Problemi di funzionamento del dispositivo

Qui puoi trovare la soluzione ad alcuni problemi che potrebbero presentarsi durante l'utilizzo dell'app.

Ho spostato la moto/scooter, ma non ho ricevuto la segnalazione di spostamento, perché? 

L’allarme movimento senza accensione è stato studiato in modo da discriminare il più possibile i falsi allarmi, pertanto ci sono alcune indicazioni importanti che vanno considerate.  

Prima di tutto il veicolo deve essere fermo da almeno 5 minuti prima che entri nella modalità di sorveglianza attiva; l’allarme viene rilevato in caso di sollecitazione (vibrazione o tentativo di spostamento) del veicolo che perduri oltre i 180 secondi continuativi e secondo regole precise di spostamento GPS. Quando il dispositivo rileva questo allarme, invia immediatamente un SMS e una email al cliente. 

Ho ricevuto una mail e un sms con scritto batteria scarica, cosa vuol dire? 

Se hai ricevuto questo alert da MOTO.BOX, ti conviene controllare la carica della batteria della tua moto/scooter, è al di sotto della soglia di 11,5V, rischi di non riuscire ad avviarlo quanto ti serve. 

Provvedi a ricaricare la batteria o a collegarla ad apposito mantenitore di carica collegato alla rete elettrica. 

Non hai un mantenitore di carica? Rivolgiti al tuo concessionario di fiducia o alla nostra rete di installatori MOTO.BOX, sapranno indicarti l’acquisto corretto per evitare qualsiasi problema di scarico batteria anche in caso di fermo del veicolo per lunghi periodi. 

Ho ricevuto una mail e un sms con scritto batteria staccata, cosa vuol dire? 

Se ricevi questo messaggio, conviene che tu vada subito a verificare il tuo veicolo, potrebbe trattarsi della scarica completa della batteria (in questo caso è da sostituire) o di un tentativo di furto! Spesso i ladri infatti staccano la batteria del veicolo per evitare di essere localizzati, ma stai tranquillo, MOTO.BOX è dotata di una batteria interna di backup, potrai comunque provare a localizzare il tuo veicolo 

Ricevo continuamente sms e email di allarme “batteria scarica / staccata”, come mai? Come posso fare per risolvere? 

Se ricevi continui allarmi di “batteria scarica” o “batteria distaccata”, recati immediatamente presso il centro che ha installato MOTO.BOX, chiedendo una verifica di funzionamento, in particolare devono controllare i collegamenti dei morsetti in batteria e il fusibile di alimentazione.  

Ricevo continuamente sms e email di allarme “movimento senza accensione”, come mai? Come posso fare per risolvere? 

Se ricevi continui allarmi di “movimento senza accensione”, recati immediatamente presso il centro che ha installato MOTO.BOX, chiedendo una verifica di funzionamento, in particolare devono verificare che MOTO.BOX sia fissata molto bene al telaio del veicolo, in modo che non si stacchi o si muova. 

La posizione non si aggiorna, perché? 

Possono esserci diversi motivi per cui MOTO.BOX non aggiorna la posizione, di seguito i più comuni: 

  • il tuo tragitto finisce in un luogo dove non c’è copertura GPRS e/o GPS, per cui i dati non possono essere inviati ai nostri server. In questo caso, semplicemente al successivo utilizzo i dati verranno aggiornati 
  • il dispositivo è in sleep mode per risparmiare batteria, in questo caso si trova in stato di sorveglianza attiva ma non riceve le richieste di aggiornamento posizione. Se vuoi modificare questa impostazione inviaci una richiesta compilando il modulo online, renderemo la tua MOTO.BOX sempre raggiungibile. (Devi essere vicino alla moto in modo da poter accendere il motore) 
  • il dispositivo non funziona correttamente, la posizione non si aggiorna mai neanche durante il normale utilizzo, in questo caso inviaci una richiesta compilando il modulo online, verificheremo la sua funzionalità ed eventualmente pianificheremo la sostituzione.  

Posso staccare la batteria in caso di lungo inutilizzo? 

Puoi staccare la batteria se non utilizzi il tuo veicolo per lungo tempo (oltre 2 settimane), ricordati che scollegando la batteria il servizio furto di MOTO.BOX non sarà attivo. 

Attento! Se sei un utente con polizza incendio/furto non potrai scollegare la batteria del veicolo. In funzione della convenzione applicata dalla Compagnia con cui sei assicurato, potrebbero esserci infatti dei vincoli o delle franchigie che applicabili. 

In questo caso ti consigliamo di rivolgerti al tuo rivenditore di fiducia, o alla nostra rete installatori, per acquistare un mantenitore di carica. 

MOTO.BOX non funziona, cosa posso fare? 

Se la tua MOTO.BOX non funziona correttamente, prova a seguire i nostri consigli qui di seguito: 

  • verifica che MOTO.BOX sia correttamente collegata alla batteria, con il filo rosso al polo positivo (+) e il filo nero al polo negativo (-) 
  • porta la tua moto in uno spazio aperto e verifica che il led situato nella parte superiore di MOTO.BOX sia di colore verde e lampeggiante 

Nel caso in cui non avessi risolto seguendo i precedenti consigli, prova con queste soluzioni: 

SOLUZIONE 1 - RESET MANUALE DISPOSITIVO 

Per effettuare un reset manuale del dispositivo, procedi come segue: 

  • scollega il polo positivo della tua MOTO.BOX dalla batteria del veicolo 
  • attendi almeno 60 minuti con il filo del polo positivo scollegato 
  • ricollega il polo positivo alla batteria del veicolo, quindi effettua un tragitto di almeno 15 minuti. 
  • a conferma dell'avvenuta attivazione, riceverai tramite email le credenziali di primo accesso 

SOLUZIONE 2 - INTERVENTO TECNICO PRESSO CENTRO INSTALLAZIONE AUTORIZZATO 

Recati presso il centro installazione che ti ha montato MOTO.BOX e fai verificare a loro lo stato di funzionamento, chiedendo di contattare l'ufficio telematica per collegamento da remoto e risoluzione del problema. 

MOTO.BOX non si è attivata e non ho ricevuto la mail di benvenuto, cosa posso fare?   

Se la tua MOTO.BOX non risulta attiva, leggi le indicazioni qui di seguito e prova a seguire le nostre indicazioni: 

  • percorri almeno una 30km in un luogo aperto (deve essere un tragitto di almeno 15 minuti) 
  • verifica che MOTO.BOX sia correttamente collegata alla batteria, con il filo rosso al polo positivo (+) e il filo nero al polo negativo (-) 
  • porta la tua moto in uno spazio aperto e verifica che il led situato nella parte superiore di MOTO.BOX sia di colore verde e lampeggiante 

Nel caso in cui non avessi risolto seguendo i precedenti consigli, prova con queste soluzioni: 

SOLUZIONE 1 - RESET MANUALE DISPOSITIVO 

Per effettuare un reset manuale del dispositivo, procedi come segue: 

  • scollega il polo positivo della tua MOTO.BOX dalla batteria del veicolo 
  • attendi almeno 60 minuti con il filo del polo positivo scollegato 
  • ricollega il polo positivo alla batteria del veicolo, quindi effettua un tragitto di almeno 15 minuti. 
  • a conferma dell'avvenuta attivazione, riceverai tramite email le credenziali di primo accesso. 

SOLUZIONE 2 - INTERVENTO TECNICO PRESSO CENTRO INSTALLAZIONE AUTORIZZATO 

Recati presso il centro installazione che ti ha montato MOTO.BOX e fai verificare a loro lo stato di funzionamento, chiedendo di contattare l'ufficio telematica per collegamento da remoto e risoluzione del problema. 

MOTO.BOX non aggiorna i tragitti, perché? 

Il servizio MOTO.BOX, per funzionare correttamente, deve essere sempre in copertura GSM e GPS. Se il tuo tragitto termina in garage, è possibile che non vi sia segnale GSM (per la trasmissione dei dati ai nostri server) o GPS (per la localizzazione del veicolo). In entrambi i casi i dati verranno scaricati non appena MOTO.BOX sarà di nuovi in grado di trasmettere. 

Ricordati anche che se effettui una richiesta posizione utilizzando il pulsante "aggiorna" potresti non ricevere una risposta: 

  • se il veicolo è fermo da oltre 10 minuti (la box si trova in sleep mode) 
  • se ti trovi in un luogo coperto (es. garage) senza copertura GSM o GPS (vedi sopra) 

Questo articolo ti è stato utile?

Condividi questo articolo!